Categorie
Articoli Farmacologia

Farmaci da mettere in valigia

Le vacanze si avvicinano e con esse anche la preparazione delle valigie.

Buona norma è ricordarsi di preparare anche il “borsino delle medicine” da avere a pronta disposizione in caso di necessità.

Vediamo un po’ cosa mettere dentro.

Innanzitutto dobbiamo ricordare le terapie quotidiane: che si tratti della pastiglia per la pressione, per il diabete o di un farmaco a bersaglio molecolare utilizzato per una cura oncologica, non dimentichiamo MAI a casa i farmaci per la cura di patologie croniche. Impariamo anche a fare bene i conti delle quantità esatte che ci servono, in modo da non trovarci a metà vacanza con i farmaci terminati. Infatti, oltre al fatto che potrebbe essere difficile reperirle nelle località di villeggiatura (se siamo all’estero ancora peggio), potremmo non ricordarci più, lontani da casa e senza le ricette sotto mano, il nome dei principi attivi che dobbiamo assumere e il loro dosaggio.

Esistono poi una serie di farmaci che è sempre meglio avere con sé quando si va in vacanza, vediamoli nel dettaglio:

  • Un termometro
  • Cerotti di varie misure ed un disinfettante per tagli, ferite, vesciche (sono disponibili anche in bustine monouso)
  • Antipiretico (es: paracetamolo), antinfiammatori e antidolorifici (FANS); attenzione che questi farmaci non diano interazioni con altri eventualmente assunti e assicuriamoci di non essere allergici a questi principi attivi
  • Rimedio per la “diarrea del viaggiatore”: fermenti lattici e compresse a base di loperamide
  • Rimedio contro la stitichezza, se si è soliti ad andare in “blocco” quando si cambia ambiente
  • Antistaminico per bocca in caso si soffra di allergia
  • Repellente anti punture di insetti
  • Pomata antistaminica o cortisonica per eventuali punture di insetto o medusa
  • Collirio rinfrescante per lenire gli occhi arrossati dalla salsedine, dal coloro o dal sole della montagna
  • Creme protettive per il sole, crema doposole e gel lenitivo antiscottature solari
  • Per chi amasse andare a camminare in montagna ricordo che è necessario portare con sè un siero antivipera

Raccomandazione finale:

Mettere tutti i farmaci in un beauty termico (tipo quelli da picnic) per evitare che prendano troppo caldo e non lasciare mai i farmaci alla luce diretta del sole o vicino a fonti di calore.

Il mio augurio è che il beauty delle medicine venga dimenticato in fondo alla valigia e tirato fuori solo tornati a casa, finita la vacanza.

Buona estate a tutti!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.